Life

Shopping e “Yu-Gi-Oh!” al cinema!

Domenica sera sono andata al cinema a vedere Yu-Gi-Oh! The Dark side of Dimension al cinema con alcuni miei amici.

1600Non avevo grandi aspettative a riguardo, poiché si trattava di un film tratto da una serie animata e perché, spesso, quando si tratta di questo genere di lavori, la qualità tende ad essere un po’ scadente. Tuttavia questo non è stato il caso. A parte la trama un po’ banale e alcune battute dei personaggi che risultavano un po’ troppo scontate, il film è stato molto divertente, non tanto per le gag quanto più per la caricatura del comportamento dei personaggi, soprattutto quello degli antagonisti: Seto Kaiba, con il suo solito atteggiamento arrogante e superiore, si è ritrovato più volte con le spalle al muro dalla determinazione del protagonista o dall’evidenza dei fatti, ritrovandosi a fare delle bellissime figure da cioccolatino; l’antagonista, Diva, con la sua ossessione per la vendetta e la convinzione di essere nel giusto, non ha fatto altro che peggiorare la propria posizione ogni secondo sempre di più, fino alla sua disfatta.

È evidente a che target è indirizzato il prodotto, e alla fine ogni battuta, ogni azione dei personaggi, è giustificata dal pubblico al quale vuole rivolgersi.

L’animazione è molto bella e ben fatta, la CGI fluida e omogenea al resto dell’animazione 2D, lo stile di disegno è coerente con quello della saga ma leggermente rimodernato nei colori e in alcuni dettagli, rendendo l’immagine più brillante e gradevole.

Il film mi è piaciuto, anche se l’ho trovato un po’ ripetitivo nell’ultima parte, è stato divertente e l’atmosfera che si è creata in sala gradevole e gioiosa: anche se quasi tutti commentavano e facevano battute non è stato sgradevole o fastidioso.

Mi piace vedere i film tratti dalle mie serie preferite perché trovo interessante e mi riempie di nostalgia rivedere i personaggi che più ho amato continuare a recitare sullo schermo, soprattutto se la serie in questione è già conclusa.

Se non l’avete ancora visto consiglio vivamente di rimediare, soprattutto se avete bisogno di svagarvi con qualcosa di davvero poco impegnativo, leggero e divertente. E per quelli che come me hanno seguito la prima serie, quella con Yugi Muto e Seto Kaiba, è una buona occasione per perdersi della nostalgia di quando, da bambini, ci si ritrovava al pomeriggio a giocare a carte con gli amici o con i propri fratelli.

Dico solo che mi sono scaricata l’app per cellulare Yu-Gi-Oh! Duel Link per poter riprendere a giocare, in un qualche modo! È davvero un peccato che collezionare carte sia così dispendioso!

Cambiando argomento, prima di andare al cinema ho colto l’occasione per andare in centro a fare un po’ di shopping! Alla fine ho comprato meno di quello che avevo previsto, anche perché non ero proprio con la compagnia più adatta, e alla fine sono riuscita a passare solamente da Sephora e Kiko. Ho preso rispettivamente due maschere per il viso, una all’alga e l’altra al carbone, e un rossetto di un rosso violaceo, molto belo.

Non vedo l’ora di provare i miei acquisti!20170314_095840 - Copia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...